Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.

Download free App iOS & Android

Lezioni di Pizza. Gli appuntamenti per gustare il meglio di TuttoPizza

Dici pizza dici Napoli. Anche se l’equivalenza non è univoca, la città partenopea ne è la capitale indiscussa.

Lo dicono i numeri delle pizzerie esistenti (sforano la soglia delle 3.000, ma dati aggiornati verranno snocciolati dalla CNA), lo attesta l’Unesco che ha riconosciuto l’arte dei pizzaiuoli napoletani patrimonio immateriale da salvaguardare, lo conferma un movimento trasversale di appassionati e cultori che hanno eletto i propri beniamini di riferimento.

Sono loro, i super pizzaioli che guideranno le masterclass negli stand e animeranno incontri e convegni nelle aree di Tuttopizza, la manifestazione organizzata da Sergio Miccù e Raffaele Biglietto all’interno della Mostra d’Oltremare di Napoli in 3 giorni, da lunedì 21 a mercoledì 23 maggio.

Un’occasione per percorrere l’intera filiera dai prodotti alle aziende per arrivare sul banco con gli assaggi proposti dai maestri della categoria che utilizzano quegli ingredienti.

Si parte lunedì 21 maggio alle ore 11 con il taglio del nastro e la presentazione dei dati sul consumo di pizza.

A seguire, alle 14, l’incontro L’arte del pizzaiuolo napoletano: lo stato dell’arte 6 mesi dopo il riconoscimento UNESCO che farà il punto sullo stato delle attività di promozione culturale.

Sull’altro piatto della bilancia, il convegno Gli ingredienti economici giusti per una pizzeria di successo: start-up, controllo di gestione e opportunità di finanziamento agevolato alle 16.30 e la convention Passato, Presente e Futuro della pizza, dei pizzaioli, delle pizzerie e dei consumi, martedì 22 maggio alle ore 11.

Nutrita la serie di masterclass che avranno uno spazio interamente dedicato e lezioni, tra gli altri, dei Campioni del Mondo Davide Civitiello, Salvatore Lioniello, Valentino Libro.

Il Trofeo a squadre Tuttopizza, arrivato alla terza edizione e con un primo premio di 1.000 €, vedrà impegnati 20 team di 5 pizzaioli ciascuno e sarà affiancato dal Trofeo Gluten Free disputato da squadre di 2 pizzaioli ciascuna.

Lo spettacolo sarà assicurato dal tentativo di centrare il Guinness della pizza fritta più lunga del mondo che ha reso necessaria la realizzazione di una friggitrice in grado di cuocere una pizza lunga 7 metri. Numerosi i pizzaioli impegnati nella prova e tra di loro c’è la due volte Campionessa del Mondo, STG e Pizza Fritta, Teresa Iorio.

Tuttopizza è un salone che vuole fare incontrare pizzaioli e aziende e saranno gli stand a proporre numerose occasioni di incontro.

Ecco le Lezioni di Pizza che vi faranno gustare il meglio di TuttoPizza.

1. La farina pulita del Mulino di Napoli

2. La cottura perfetta di Neapolis

3. Sulla pizza ci va solo il Fiordilatte

Lo stand sarà elettrizzato dalla presenza di due protagonisti della scena romana, Giancarlo Casa de La Gatta Mangiona e Stefano Callegari inventore del Trapizzino che in due giornate costruiranno il ponte tra la tradizione napoletana e l’innovazione romana in un mix tra street food e pizza napo-romana. […]

di

stralcio dall’articolo originale